Rifugio Porro

Il rifugio Porro, nel sud delle Alpi dello Zillertal, è il punto di partenza di diversi tour di alta montagna, il Kellerbauer Weg (Tristensee) e il Neveser Höhenweg. Inoltre, è anche una valida destinazione escursionistica a sé stante, che può essere raggiunta da Riobianco o dal lago artificiale di Neves. 

Contatto rifugio Porro:

Fam. Gruber

Tel. +39 335 6898111

Email: info@chemnitzerhuette.com

 

orario di apertura:

estate: da giugno a ottobre

inverno: chiuso

Rifugio Porro Street View


storia

In valle il rifugio era noto come la "Hiang Hitte" (che in dialetto significa "Rifugio dei signori"). Questa è una prima indicazione di come l'apertura all'alpinismo di quelle montagne avvenne ad opera dei "signori". II rifugio Giovanni Porro si trova sulla forcella di Neves, fra le valli di Lappago e di Rio Bianco. 

1880

II primo rifugio, il Forcella di Neves, viene inaugurato festosamente nel mese di agosto. Alla sezione del DuÖAV di Tures sono bastate tre settimane per costruire un piccolo ricovero.

1894 

14 anni più tardi però le difficoltà finanziarie costringono la sezione di Tures a cedere il rifugio alla sezione DuÖAV di Chemnitz. Quest'ultima, accanto al vecchio ricovero, costruisce un nuovo rifugio: il rifugio Chemnitzer. 

1895 

II nuovo rifugio viene inaugurato il 27 luglio con l'inizio della sua gestione.

1914 - 1918 

Negli anni di guerra il destino del rifugio Chemnitzer è lo stesso degli altri rifugi: chiuso, abbandonato, depredato, destinato alla rovina!

1926

Dopo l'esproprio, l'amministrazione del rifugio Chemnitzer passa alla sezione del CAI di Milano che, con le interruzioni dovute alla Seconda Guerra mondiale ed alla crisi politica dal 1965 al 1973, lo lascia sempre in gestione ai residenti intitolandolo a Giovanni Porro.

1950 

La sezione del CAI di Milano riesce nell'opera di ristrutturazione del rifugio anche grazie al consistente impegno della popolazione locale.

galleria di immagini

posizione

Inhalte von Google Maps werden aufgrund deiner aktuellen Cookie-Einstellungen nicht angezeigt. Klicke auf die Cookie-Richtlinie (Funktionell), um den Cookie-Richtlinien von Google Maps zuzustimmen und den Inhalt anzusehen. Mehr dazu erfährst du in der Google Maps Datenschutzerklärung.

Video

Mio messaggio per il rifugio Porro:

Hinweis: Bitte die mit * gekennzeichneten Felder ausfüllen.


Website durchsuchen

google4dcdf9f0cd1887d6.html